Marco Marcigot

Marco Marcigot

Autore di Giornale della Birra - Info, Contatti e articoli!

Leva 1993, crescendo ad Udine ho respirato Mitteleuropa: Austria a nord e Slovenia ad est.
In una terra di vino che scuola potevo fare? La scelta era facile: scuola enologica di Cividale del Friuli. Il sessennio fu molto interessante, con tirocini, studi, visite e parecchi approfondimenti sul campo.
A un certo punto scopro per caso le birre artigianali, in un pub cittadino: da lì con qualche amico facevamo delle vere e proprie degustazioni, cercando di assaggiare ogni volta stili differenti.
Qualche mese dopo mi regalarono un kit per la produzione casalinga e da lì inizio una vera e propria ricerca e approfondimenti dell’ambito. Ciò che mi attirava di più della birra erano le migliaia sfumature di colori, aromi, stili e storie che si celano dietro questo mondo.
Anni universitari: la scelta ricadde su Scienze e tecnologie alimentari a Udine dove all’interno della facoltà c’è il corso di Tecnologie della Birra. L’ultimo anno il tirocinio l’ho fatto in un birrificio agricolo, il primo in regione, che coltiva sia orzo che luppolo; la tesi è sulla produzione e promozione della birra artigianale friulana.
Nel 2017 un’esperienza molto interessante e formativa di 7 mesi nel Birrificio Antoniano a Padova.
In tutti questi anni, dal 2012, mi diletto come homebrewer partendo dal kit, passando all’E+G e arrivando all grain: da qualche mese gestisco anche una pagina Facebook per far conoscere ai miei amici cos’è per me la produzione brassicola casalinga e raccontando loro le mie avventure. Infine sono socio dell’associazione homebrewers Friuli Venezia Giulia.
Sono innamorato delle basse fermentazioni tedesche e delle alte fermentazioni inglesi.
Bitter e Marzen, una coppia strana, ma che mi fa impazzire.

Contatta Marco Marcigot

Puoi contattare l’autore tramite Giornale della Birra compilando questo modulo. È richiesto il nome e un indirizzo email valido. L’eventuale risposta verrà inviata direttamente al tuo indirizzo email.

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Con l'invio del messaggio acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi del D.lgs 196/03 e secondo l'informativa del sito web.
Informazioni sull'utilizzo dei dati personali (link)

Quiz: da quante lettere è composta la seguente parola?

Sfoglia i contributi di Marco Marcigot

11 Ottobre, 2020

Tesori d’archivio: un account Instagram dedicato ai sottobicchieri da birra

Tesori d’archivio: un account Instagram dedicato ai sottobicchieri da birra

Il designer grafico britannico Adam Kimberley ha sempre avuto la passione per i sottobicchieri da birra, interesse che ha ereditato dal padre, assieme a una grande collezione con esemplari che risalgono anche a decenni fa. «Quand’ero un ragazzino», mi ha raccontato quando l’ho raggiunto via mail, «amavo i diversi tipi di branding e di pubblicità… Continua a leggere

1 Ottobre, 2020

Acqua di montagna: l’elemento di qualità delle birre d’alta quota!

Acqua di montagna: l’elemento di qualità delle birre d’alta quota!

L’acqua di montagna è l’acqua di sorgente, che ha origine da falde o giacimenti sotterranei. È un’acqua pura e dolce. L’acqua di montagna non può però avere una singola definizione, non può essere classificata con delle caratteristiche specifiche. Cambia in base al luogo, alla montagna da cui sgorga e dalle rocce da cui è costituita…. Continua a leggere

20 Maggio, 2020

Destinazione Plzen: un viaggio dove è nata la birra Pilsner

Destinazione Plzen: un viaggio dove è nata la birra Pilsner

Pilsener o pilsner, talvolta abbreviata in pils, è uno stile di birra, sviluppata nella città di Plzeň (Pilsen in lingua tedesca), nella regione della Boemia in Repubblica Ceca. Si distingue dalle altre lager per il ruolo marcato del luppolo, in particolare per l’uso del rinomato luppolo Saaz (Žatec), dall’omonima città della Boemia occidentale. Fino dagli… Continua a leggere

14 Maggio, 2020

Birra probiotica come lo yogurt: i risultati di una ricerca

Birra probiotica come lo yogurt: i risultati di una ricerca

Secondo una ricerca dell’Università di Amsterdam, coordinata dal professor Eric Claassen, alcune birre sarebbero “salutari” in quanto ricche di probiotici, batteri buoni che (in quantità adeguate) fanno bene al nostro organismo. Secondo lo studioso si tratterebbe delle birre un po’ più forti, come quelle prodotte in Belgio (ad esempio la Hoegaarden, la Westmalle Tripel e… Continua a leggere

20 Febbraio, 2020

Lievito di birra: un alleato del sistema immunitario

Lievito di birra: un alleato del sistema immunitario

Il lievito di birra è un componente fondamentale della produzione brassicola e, fortunatamente, anche se buona parte delle cellule morte vengono eliminate con la sfecciatura, nella birra artigianale ne rimangono importanti quantità. Queste cellule e le loro spoglie, disperse nella birra o accumulate nel deposito in fondo alla bottiglia, sono una preziosa risorsa per il… Continua a leggere

30 Dicembre, 2019

Budweiser pianta l’orzo nello spazio per produrre la birra su Marte

Budweiser pianta l’orzo nello spazio per produrre la birra su Marte

Se tutto dovesse andare secondo i piani dell’ormai noto Elon Musk, il progetto SpaceX sarà ufficialmente operativo entro il 2024, data che segnerà quindi l’inizio dei primi voli cargo verso il Pianeta Rosso. Con decine di visitatori in arrivo, e immaginiamo anche i primi residenti, bisogna tuttavia cominciare a pensare anche al trasporto dei beni… Continua a leggere

30 Ottobre, 2019

Ad Haifa la più antica fabbrica di birra: risale a tredicimila anni fa

Ad Haifa la più antica fabbrica di birra: risale a tredicimila anni fa

Un team internazionale di scienziati della Stanford University ha scoperto e testato residui su tre mortai di pietra risalenti a 13.000 anni fa, mortai sui quali sono state riscontrate le prime prove di una vasta operazione di produzione di birra antica. I mortai, che sono stati utilizzati dai natufiani semi-nomadi (il nome viene dal sito… Continua a leggere

27 Settembre, 2019

Luppolo in Italia: da Pasqui ai giorni nostri!

Luppolo in Italia: da Pasqui ai giorni nostri!
Tag:

Negli ultimi anni, anche in Italia ha preso piede la coltivazione del luppolo, ma non è una pratica così recente come crediamo sul nostro territorio. Le prime sperimentazioni destinate all’utilizzo in birrificazione risalgono addirittura alla prima metà del 1800. Hanno un luogo di origine, la provincia di Forlì, in Emilia Romagna, ed un agronomo appassionato… Continua a leggere